Video: Il Mio Primo film hard Sara Tommasi - Gek60
Crea sito

Categorized | Video Rete - Tv

Video: Il Mio Primo film hard Sara Tommasi

( Se vuoi fare una domanda diretta all'AUTORE a fine articolo trovi la FONTE.) Questo comunicato è rivolto a tutti i LETTORI del blog, ONOREVOLI e AVVOCATI compresi.  LEGGI TUTTO. Il contenuto di questo articolo, pubblicato dalla "FONTE" - che ringraziamo - esprime il pensiero dell' autore e non necessariamente rappresenta la linea di pensiero di gek60, che rimane autonoma e indipendente. Seguici sulla pagina Facebook - IlMarcioDellaCasta OkNotizie Proponi su, Tze Tze, Vota il Blog

Free Image Hosting

“Il mio primo film hard”, questo il titolo della prima ‘fatica cinematografica’ della Tommasi in uscita il 6 luglio prossimo ma già acquistabile a un prezzo scontatissimo (19.90 € invece che 39.90) sul sito love-me.it, dove si può anche ammirare un’anticipazione di 36 secondi in cui la showgirl di Narni mostra tutto il suo repertorio come attrice hard.

Dunque la storia del video hard estorto sotto gli effetti di una forte droga di cui si era parlato nei giorni scorsi non era vera, come le minacce di querela avanzate dagli avvocati Marra e Campana che avevano annunciato azioni giudiziarie nei confronti del produttore e titolare dell’agenzia cinematografica Dive Star, Federico De Vincenzo (noto negli ultimi tempi per la vicenda dei presunti ricatti nei confronti dei tre calciatori di serie A). Solo una grande trovata pubblicitaria che pare aver funzionato benissimo.

nei Commenti

Il Mio Primo film hard Sara Tommasi


Sara Tommasi – Il Mio Primo film hard by bulsa

About Sandro Bulgarella

Passione Nella Condivisione di Notizie, Video e Informazioni Generiche, il Tam Tam Della Rete Nasce con Questo Presupposto. Buona Lettura

Gek60 fb:like

Gek60 sui Social Network

Video Enrico Brignano

Lascia il puntatore del mouse sull'immagine di anteprima e ti comparirà il titolo del video

Video M5s Parlamento

Video Senato 5 Stelle

Random Post

Blitz notturno negli studi Rai, risultano presenti, ma stanno a casa

La Rai non può più permettersi di buttare al vento nemmeno un euro. Lo sa bene il direttore ge ...

Categorie

Archivi

Histats

I ladri di beni privati passano la vita in carcere e in catene, quelli di beni pubblici nelle ricchezze e negli onori. ( Marco Porcio Catone )